Il filo del tè, Uncategorized

Un tè per ogni momento una musica per ogni tè

 

45734216_1904705329637665_8444802677790998528_n

 

Cosa fate mentre preparate il vostro tè?

Una chiacchiera con un’amica al telefono? Aprite le pagine del vostro libro preferito.

Oppure siete un pò più maniaci e come me lo preparate e lo seguite con cura?

Qualunque sia il vostro momento avete mai provato a trasformarlo in un momento a sè?

Aprite il vostro pc, oppure sistemate l’app del vostro cellulare. Qual è la prima canzone che trovate nella vostra playlist?

C’è chi ama la musica classica, chi vira sul Rock, chi ascolta solo i grandi classici italiani. Chi di tutto un po’. Io nella mia lista non disdegno neanche le sigle dei cartoni animati.

Quindi pensavo. Un tè per ogni momento una musica per ogni tè.

=> State studiando e vi comincia a prendere quell’attimo di noia e vorreste recuperare la concentrazione?

Bene. Proviamo a recuperarla con un bel pezzo new age o classico. Mettete su allora un po’ d’acqua e aspettate che raggiunga i 70° e preparatevi un buon tè verde. Aiuta la vostra concentrazione e vi permetterà di mantenervi attivi, ma senza agitazione.

Io da un po’ di tempo a questa parte mentre studio ascolto sempre questo canale youtube.

Altrimenti staccate tutto alzate lo stereo e Ramones.

Dieci minuti di musica da sballo e poi di nuovo in concentrazione sui libri. Siete abbastanza carichi?

=> Se il vostro obiettivo è invece quello di caricarvi. Io proporrei un tè nero, magari aromatizzato. Preparato, ammettiamolo, senza stargli troppo dietro. Magari urlando a squarciagola, mentre ci prepariamo per uscire o continuiamo con la nostra giornata incasinata. Amo questi momenti. Canticchiare facendo finta di conoscere tutte le parole.

I Queen per me a quel punto sono il top, ma non disprezzo neanche i classici italiani un po’ retrò. Dalla Rettore alla Mannoia passando per il buon vecchio De Andrè.

Un bel pomeriggio di quelli piovosi, quando ti prepari a startene abbracciato comodamente sul divano mentre fuori piove. In quei casi non ho dubbi: i Pink Floyd per me sono il top. Li adoro. Lì non ci sono dubbi:  masalachai. Speziato con chiodi di garofano e un pizzico di zenzero. Un tè che riscalda. Mi raccomando non dimenticate la  copertina prima di sdraiarvi sul divano.

 

A volte però abbiamo bisogno dei momenti per noi. Sdraiati nella vasca, acqua calda, un roiboos ai frutti di bosco, un buon libro e Bob Marley in sottofondo. Se possibile la cioccolata. Tanta cioccolata e qualche candela profumata o un po’ di incenso.

Devo ammettere che però la mia scoperta di questi giorni, da gran ritardataria, come al solito e per tutte le cose della mia vita…è e rimane…Il grande Bob Dylan.

 

Che ascolto proprio ora mentre scrivo queste righe. Cosa sto sorseggiando. Semplice il migliore dei tè. Quale? Questo è un segreto. Del resto son gusti. Ognuno i suoi e io non voglio condizionare i vostri…lo ammetto però, è un tè puro.

Peace, Love, Dream and drink Tea

Annunci

2 pensieri riguardo “Un tè per ogni momento una musica per ogni tè”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...